Accesso
Progetto INSIDE – INSerimento Integrazione nordsuD InclusionE

INSIDE è un progetto pilota volto a promuovere e rafforzare l'inserimento socio-lavorativo dei titolari di protezione internazionale ospitati nello SPRAR (Sistema di Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati), attraverso la realizzazione di percorsi integrati comprensivi della definizione di un piano di azione individuale, dell'offerta di una serie di misure di politica attiva del lavoro (presa in carico, orientamento, accompagnamento, coaching/matching) e della partecipazione a un tirocinio di 6 mesi. Il progetto è stato costruito sulla base della "dote individuale", articolata in tre diverse componenti: un'indennità a favore del tirocinante; un contributo a favore dell'ente intermediario proponente; un contributo a favore dell'azienda ospitante il tirocinio.

Questo progetto ha contribuito anche al rafforzamento della governance multilivello delle politiche di integrazione, attraverso il simultaneo coinvolgimento dei soggetti competenti in materia di accoglienza dei migranti (lo SPRAR) e di quelli competenti in materia di politiche attive del lavoro (enti, pubblici e privati, autorizzati all'intermediazione a livello nazionale ovvero accreditati ai servizi per il lavoro a livello regionale).

Il progetto, finanziato con risorse a valere sul Fondo Sociale Europeo (4.500.000 euro), è stato avviato nel 2015 e si è concluso nel 2018.

A fronte dei 912 tirocini finanziabili e dei 753 tirocini effettivamente attivati, 569 sono stati portati a termine. Tutti i risultati del progetto INSIDE sono stati raccolti all'interno del report finale del progetto.