Accesso
Valutazione

La valutazione è un'attività finalizzata a migliorare la qualità della progettazione e dell'esecuzione dei programmi e a valutarne l'efficacia, l'efficienza e l'impatto, così come riportato all'art. 54 del regolamento (UE) 1303/2013. La strategia complessiva del Piano è quella di supportare e accompagnare l'attuazione del Programma attraverso la produzione di conoscenze, evidenze e giudizi su quanto si sta realizzando, individuando i risultati raggiunti e le eventuali criticità che si possono presentare nel corso della programmazione, al fine di riorientare e rimodulare gli interventi.

Le attività di valutazione del PON Inclusione sono state definite nel Piano di valutazione, predisposto dall'Autorità di Gestione, a norma dell'art.56 del regolamento (UE) n. 1303/2013, che individua l'assetto organizzativo, l'ammontare delle risorse finanziarie, le modalità di coinvolgimento del partenariato.

Inoltre, come previsto all'art. 54.4 del Regolamento (UE) n. 1303/2013, per garantire la maggiore trasparenza sui risultati raggiunti dai Programmi e alimentare riflessioni e momenti di confronto con i diversi stakeholders, le valutazioni devono essere rese pubbliche. L'Autorità di Gestione si impegna a pubblicare i rapporti di valutazione sul sito web dedicato al PON e a prevedere specifici momenti di discussione nelle sedi di confronto, come il Tavolo dei Programmatori Sociali e il Tavolo di coordinamento dell'Obiettivo tematico 9, presieduto dalla stessa Direzione generale in cui è incardinata l'AdG del PON Inclusione.